Kerakoll continua la digitalizzazione con il caricamento dei sistemi su BIM&CO

Abbiamo lanciato nel mese di Dicembre il nuovo catalogo online di Kerakoll Group con particolare attenzione ai professionisti del settore facendo leva al nostro servizio di catalogazione 3D online ed offrendo direttamente sul sito BIM&CO accesso ad ulteriori informazioni tecniche in un’area dedicata.

Kerakoll is the international leader in sustainable building


Intervista a Marco Pavesi, Corporate Product Manager del Gruppo Kerakoll

Abbiamo intervistato Marco Pavesi, Corporate Product Manager del Gruppo Kerakoll.

In quale settore opera Kerakoll e quali potrebbero essere considerati gli elementi principali della vostra produzione?

Kerakoll è la prima azienda al mondo ad offrire una soluzione globale nei materiali e nei servizi per l’edilizia sostenibile. Per costruire e vivere nel rispetto dell’ambiente e del benessere abitativo. In particolare, accanto ai sistemi per la posa sviluppiamo sistemi per l’impermeabilizzazione, per il ripristino e il rinforzo strutturale, per la decorazione d’interni e per l’isolamento termico.


Dal 1968 a oggi, progettando il domani, con la stessa passione di ieri

Dal 1968 – anno in cui il Gruppo è nato a Sassuolo, Kerakoll è cresciuta tantissimo nel mercato nazionale ed internazionale delle costruzioni per l’edilizia, fino ad arrivare all’attuale leadership nell’edilizia sostenibile, con un riconosciuto primato tecnologico. .

La testimonianza della sua evoluzione la possiamo riscontrare sia nell’andamento del suo fatturato che, da 11 milioni di euro circa realizzati nel 1990, ha raggiunto gli oltre 600 milioni di euro, sia dal punto di vista occupazionale, in quanto il numero dei collaboratori è salito a oltre 200 unità per 17 stabilimenti produttivi con una presenza in 12 Paesi.


Investire nell’innovazione digitale: una necessità per il settore delle costruzioni

Marco Paveti ha spiegato come l’azienda abbia compreso l’importanza dei servizi offerti dalla piattaforma digitale BIM&CO. Ha sottolineato la necessità di investire nell’innovazione digitale e tecnologica.

Oltre all’innovazione legata al prodotto, negli ultimi anni la digitalizzazione e, da ultimo, la libreria BIM rappresentano per Kerakoll un grande passo avanti nel settore delle costruzioni. Per questo l’azienda ha riscontrato nella possibilità di pubblicare il catalogo online, in forma digitale su una piattaforma internazionale, un servizio ulteriore da poter fornire a tutti i suoi stakeholders.

Per quella che è la vostra esperienza quali sono i freni principali che bloccano le aziende dall’investire in catalogazione online? Quali sono le paure e le mal comprensioni diffuse sull’argomento?

Ciò che può bloccare l’azienda nell’investire nella catalogazione digitale è la difficoltà nell’individuare correttamente il ritorno dell’investimento e nel capire come massimizzarlo, aspetto non facilmente correlabile alla vendita finale dei prodotti.

"KlimaExpert ETA Air" BIM object

La digitalizzazione: una direzione nuova e necessaria per l’industria delle costruzioni

Quali erano le vostre paure all’idea di convertire il vostro attuale catalogo in digitale per creare una libreria in formato BIM? 

Nel nostro DNA abbiamo l’apertura alle novità e alle nuove sfide. Allo stesso tempo, siamo consapevoli che ci vorrà un po’ di tempo per far capire a tutti i progettisti e le imprese l’importanza di questo passaggio al digitale. .

Abbiamo cominciato con l’analisi del nostro catalogo e dei nostri sistemi per capire quali fossero le priorità in termini di digitalizzazione. Abbiamo quindi individuato quali fossero le informazioni e la documentazione necessarie da trasmettere tramite oggetto BIM. Poi siamo passati alla realizzazione degli oggetti digitali grazie alla collaborazione con One Team, che ci ha fatto da tramite con il team BIM&CO di TraceParts Italia. Il tutto ha richiesto circa 8 mesi.

Nonostante il mondo delle costruzioni sia storicamente un settore in cui la digitalizzazione è molto bassa, negli ultimi anni si sta sicuramente iniziando a vedere un cambiamento in questa direzione. Kerakoll ha dato il via agli investimenti nel digital realizzando anche una piattaforma digitale chiamata Genius Lab Building Platform con l’obiettivo di portare l’intelligenza artificiale nei cantieri, consentendo ai professionisti di settore di gestire dati ed informazioni dei propri cantieri. In questa stessa direzione, l’azienda ha diretto gli sforzi sulla catalogazione online, con l’intento di fornire un supporto valido per i clienti rapido ed efficiente!


Per saperne di più sul Genius Lab

Genius Lab è una piattaforma digitale che consente, all’utente che ne usufruisce, di entrare in diretto contatto con le soluzioni e i servizi Kerakoll. L’utente ha la possibilità di gestire i progetti in unico ambiente di lavoro ed eseguire una rapida ed efficace configurazione di ogni singolo cantiere, in relazione agli interventi che desidera progettare. Grazie a questa piattaforma è possibile definire, con la compilazione guidata dei cicli Kerakoll utilizzabili e pre-inseriti, la soluzione tecnica specifica e verificare subito la fattibilità economica dell’intervento.


Garantire il successo a lungo termine delle vendite, della visibilità e dell’usabilità del prodotto.

Gli strumenti di compatibilità dei vari formati CAD presenti sulla piattaforma, l’interfaccia multi lingua, l’accessibilità al catalogo 24/24 sono sicuramente uno strumento per avvicinare i clienti, supportarli ed avere un migliore successo a lungo termine nelle vendite, visibilità e fruibilità dei propri prodotti disponibili online.

In aggiunta, avere uno strumento di controllo e verifica delle statistiche che consente di accedere in tempo reale a chi scarica, quando e da dove, è un punto di forza rispetto alla concorrenza ed un supporto alla rete Vendita.

Marco Pavesi aggiunge: “Oggi è sempre più indispensabile dare un certo tipo di servizio 24h/24h, specialmente quando si parla di strumenti digitali. Inoltre, la presenza su una piattaforma internazionale ci permette di avere completa visibilità su tutti i mercati. Ovviamente questo ci consente di aiutare la nostra forza vendita ad avere un argomento in più per concretizzare determinate vendite, per aumentare il livello di servizio e per conoscere nuovi potenziali clienti.”

Ringraziamo l’azienda Kerakoll Group e Marco Pavesi per il tempo dedicato rispondendo a tutte le nostre domande e per la fiducia mostrata nel nostro team di esperti e nei nostri strumenti tecnologici. Ci auguriamo che tutto il lavoro svolto sul catalogo e tutti gli investimenti futuri, possano essere una nuova opportunità di crescita e successo. Grazie Kerakoll!

"Laminato No Limits" BIM Object

Siete un produttore interessato a digitalizzare il vostro catalogo prodotti? Saremo lieti di accompagnarvi in questo processo! Prenotate subito un incontro con il nostro team.


Prenotare una riunione