A proposito delle proprietà


Créez et publiez vos objets et de données pour le BIM

Oltre alle rappresentazioni grafiche, la sfida del BIM è anche avere le proprietà degli oggetti al momento giusto, a seconda dei progressi del progetto

Ad esempio, i dati possono essere richiesti per l'identificazione, calcoli, o il funzionamento. I dati normalmente forniti dai produttori, sono di solito disponibili in tutti i formati quanti sono i produttori. Questo può andare dai valori in un foglio di calcolo Excel a un catalogo completo in formato PDF, i quali forniscono tutte le informazioni, ma senza una adeguata struttura non sono utilizzabili da un'applicazione.

Una standardizzazione è essenziale in modo che tutti gli utenti BIM, in qualsiasi parte del mondo, possono avere accesso a dati strutturati e omogenei. Per anni, molti movimenti hanno cercato di rispondere a questa esigenza, e il lavoro dell'organizzazione internazionale building SMART con IFC è probabilmente la più adeguata. Tuttavia, non è completa, e in tutti i paesi, alcune associazioni, sindacati di produttori, enti pubblici o di standardizzazione stanno ancora lavorando sulla standardizzazione delle proprietà degli oggetti.

L'arrivo di BIM ha accelerato la necessità di scambi e soluzioni strutturate evolvendosi dai processi BIM ad altri quali Cobie in vigore in diverse nazioni.

Costruzione Operazioni Building Information Exchange (Cobie)

COBie è un formato di dati per la pubblicazione di un sottoinsieme di modelli di informazione focalizzati nella distribuzione informazioni non geometriche. Esso è strettamente associato a BIM e si avvicina per quanto riguarda la progettazione, costruzione e gestione di beni costruiti, ed è stato ideato da Bill East della United States Army Corps of Engineers, che ha redatto uno standard pilota nel giugno 2007.
COBie aiuta a catturare e registrare  importanti dati di progetto al punto di origine, incluse le liste di attrezzature, schede prodotto, garanzie, liste pezzi di ricambio, e programmi di manutenzione preventiva. Queste informazioni sono essenziali per supportare le operazioni, la manutenzione e la gestione degli asset, una volta che il cespite è in uso. (en.wikipedia.org/wiki/COBie).


Al di là di queste organizzazioni, anche gli editori di software sono stati una forza trainante e un vettore di strutture, spesso hanno realizzato i database per i loro produttori o chiesto ai produttori i dati formattati a secondo delle loro specifiche.

Gli oggetti BIM devono disporre di informazioni in grado di soddisfare le molteplici esigenze ed essere disponibili in diverse lingue. I dati provengono da varie fonti non compatibili. Questo insieme molto complesso dà la sensazione di molti utenti e ai produttori di essere in perdita di fronte a queste sfide.