25/04/2018

KILOUTOU si lancia nel BIM con BIM&CO

La quarta più grande società europea di noleggio e principale fornitrice nel noleggio di attrezzature in Francia ha affidato alla start-up BIM&CO la digitalizzazione delle sue attrezzature in oggetti

Nel contesto del suo programma di trasformazione digitale, KILOUTOU si sta evolvendo verso il BIM.  Affidandosi all’esperienza di BIM&CO per assicurare il lancio e la gestione della sua biblioteca di oggetti BIM, KILOUTOU è il primo produttore di apparecchiature del settore a sviluppare un metodo BIM.



Perchè KILOUTOU ha scelto la piattaforma bimandco.com ? 


La particolarità di BIM&CO è quella di proporre una stretta collaborazione tra i  produttori/fornitori e i professionisti del BIM. L'obiettivo è soprattutto quello di proporre un approccio che si adatti alle specifiche del fornitore dell'attrezzatura soddisfacendo al contempo le aspettative degli utenti per facilitare la progettazione del loro modello digitale.


«L'approccio di BIM&CO è soprattutto iterativo» precisa Valentin MALEMANCHE, Responsabile KILOUTOU presso  BIM&CO. «Creiamo i primi elementi parametrici e invitiamo la nosta comunità di esperti a provare i modelli.  Attraverso uno spazio collaborativo privato sulla piattaforma BIM&CO, saremo in grado di sperimentare e migliorare gli oggetti per facilitarne l'utilizzo sfruttando gli scambi tra il fornitore, i partner di progettazione e gli utenti». 


Questo processo, particolarmente apprezzato dai costruttori e dai fornitori, consente di tagliare oggetti complessi in oggetti semplici, funzionali e facilmente implementabili in un modello digitale globale.


«Il supporto di BIM&CO, il loro approccio graduale e la loro comprensione delle nostre sfide tecniche sono stati cruciali per il successo del progetto di digitalizzazione di Kiloutou. Questo ci permette oggi di mettere in linea oggetti di qualità che contengono informazioni utili per i nostri clienti; come ad esempio mostrare per un carrello telescopico l’abaco delle altezze possibili da raggiungere a seconda del carico trasportato, che rappresenta un dato importante per la progettazione del proprio sito con attrezzature adeguate. commenta Stanislas FINET, Project Manager dell'organizzazione KILOUTOU e responsabile del progetto BIM.


Oltre 40 prodotti Kiloutou sono già disponibili nel formato Revit (.rfa) e FC (.ifc).



A proposito del Gruppo KILOUTOU 

Essendo la quarta più grande società di noleggio in Europa e uno dei principali attori nel noleggio di attrezzature in Francia, il Gruppo Kiloutou offre soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: grandi clienti nazionali, imprese di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi, PMI. 

 

Il gruppo Kiloutou offre la gamma più ampia del mercato con circa 1.000 referenze e oltre 250.000 materiali in vari settori: attrezzature per l'elevazione del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di finitura, veicoli commerciali e organizzazione di eventi.

 

Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 4.500 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e rappresenta una rete di quasi 500 agenzie, tra cui 437 in Francia, di cui 14 nella divisione specializzata, 30 in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 10 in Italia. 

face BIM&CO